È OBBLIGATORIO CHE LA DONNA MUSULMANA INDOSSI IL VELO IN PRESENZA DI QUELLA INDEFELE?

I Mufti :

Traduzione:

Revisione:

Descrizione

È OBBLIGATORIO CHE LA DONNA MUSULMANA INDOSSI IL VELO IN PRESENZA DI QUELLA INDEFELE?

Download
Manda un commento al Webmaster

Descrizione completa

    È OBBLIGATORIO CHE LA DONNA MUSULMANA INDOSSI IL VELO IN PRESENZA DI QUELLA INDEFELE?

    Islam Q&A

    Ash-Shaykh Muĥammad Şāliĥ Al-Munajjid

    Traduzione: Maria Pragliola

    Revisione: Rezk Mohamed A. Ismaeil

    هل يجب أن تتحجّب المرأة المسلمة أمام الكافرة

    (باللغة الإيطالية)

    الإسلام سؤال وجواب
    الشيخ محمد صالح المنجد

    ترجمة: ماريا براليولا

    مراجعة: رزق محمد عبد المجيد إسماعيل

    È OBBLIGATORIO CHE LA DONNA MUSULMANA INDOSSI IL VELO IN PRESENZA DI QUELLA INDEFELE?

    Mi è stato detto che a una donna infedele è interdetto guardare una donna musulmana senza il suo velo. Questo è applicabile a mia suocera, che non è musulmana?

    La lode a Iddio.

    I sapienti hanno differito sul giudizio riguardo allo svelamento della donna musulmana alla presenza della donna non musulmana, e la causa della loro differenza risale alla differenza nella loro interpretazione del versetto di sura An-Nūr: {[...] e che non palesino i loro ornamenti se non ai loro mariti [...] o alle loro donne [...]} [An-Nūr, 24:31], a proposito della cui esegesi vi sono tre sentenze:

    1- che si intendano le donne musulmane;

    2- che si intendano tutte le donne, musulmane e non;

    3- che si intendano di preferenza le donne musulmane ma non in modo vincolante.

    L'opinione più corretta - e Iddio è più sapiente - è che sia lecito per una donna musulmana svelarsi alla presenza di una donna infedele, a meno che non tema che la donna possa descriverla a suo marito o a qualche altro estraneo. In tal caso ella deve mantenere il proprio velo alla presenza di quella donna, e non c'è differenza a tal riguardo tra la donna infedele e la donna musulmana immorale.

    E tra le prove che sia lecito togliere il velo di fronte a una donna infedele c'è il detto di ᾿Ā῾ishah - che Iddio Si compiaccia di lei - nel quale menziona che una donna giudea entrò a farle visita e le disse: "Che Iddio ti dia rifugio dal tormento della Tomba [...]" [Riportato da Al-Bukhārī (1007) e Muslim (584)].

    E disse Ash-Shaykh ᾿Abdul-᾿Azīz Ibn Bāz, che Iddio abbia di lui misericordia: "Non è obbligatorio indossare il velo alla loro presenza– ovvero delle donne non musulmane - poiché esse sono come tutte le altre donne secondo la più corretta delle due opinioni sapienziali".

    [Fatāwā Al-Mar῾ah Al-Muslimah, (2/582)].

    E ciò che la donna musulmana può svelare alla presenza di una donna infedele è lo stesso che può svelare alla presenza dei suoi maĥram (per lei interdetti, non-coniugabili), e cioè le zone oggetto di ornamento, o zone oggetto di abluzione.

    Ash-Shaykh Muĥammad Şāliĥ Ibn 'Uthaymīn disse:
    "Le è concesso svelare, alla presenza dei suoi maĥram, il suo viso, il suo capo, le sue mani, i suoi avambracci, i suoi piedi e le sue caviglie, e che veli tutto il resto".

    [Fatāwā Al-Mar῾ah Al-Muslimah (1/417)].

    E Iddio è più sapiente.

    Islam Q&A

    Ash-Shaykh Muĥammad Şāliĥ Al-Munajjid