74 - Al-Muddaththir ()

|

(1) O tu, avvolto in un mantello!

(2) Alzati e avverti,

(3) poi loda il tuo Dio

(4) e purifica i tuoi vestiti

(5) ed evita la perversione

(6) e non donare in attesa di ricompensa

(7) e pazienta per amore del tuo Dio.

(8) Quando suonerà il Corno,

(9) quello sarà un duro giorno,

(10) non facile per i miscredenti.

(11) Lasciami con colui che ho creato solo,

(12) e ho dotato di beni inesauribili

(13) e figli testimoni

(14) e al quale ho dato una posizione tra la sua gente,

(15) poi desidera che gliela aumenti.

(16) Oh, no! In verità Lui fu ostile ai Nostri Segni!

(17) Lo sfinirò con una punizione insopportabile!

(18) In verità pensò e giudicò:

(19) muoia, come ha giudicato!

(20) Muoia ancora, per come ha giudicato!

(21) Poi vide.

(22) Poi si accigliò e impallidì.

(23) Poi si tirò indietro e s'insuperbì

(24) e disse: "Ciò non è altro che magia tramandata,

(25) non è altro che parola di uomo."

(26) Lo getterò nell'Inferno ﴾Saǭar﴿!

(27) Che ne sai dell'Inferno?

(28) Nulla lascia, né risparmia:

(29) carbonizza la pelle.

(30) La sorvegliano in diciannove.

(31) Non sorvegliano il Fuoco se non angeli, e non ne fissammo il numero se non per mettere alla prova i miscredenti, perché se ne accertino quelli che hanno ricevuto il Libro e si rafforzi la fede dei credenti e non dubitino quelli che hanno ricevuto il Libro e i credenti, e affinché quelli che hanno una malattia in cuore e i miscredenti dicano: "Cosa vuole dire Allāh con questo esempio?" Così Allāh svia chi vuole e guida chi vuole, e nessun conosce i soldati del tuo Dio se non Lui, e ciò non è altro che un avvertimento per l'umanità.

(32) No! Per la luna,

(33) e per la notte quando si ritira,

(34) e per il giorno quando si rivela,

(35) che è in verità uno dei più grandi

(36) avvertimenti per gli uomini;

(37) per chi vuole, tra voi, procedere o indietreggiare,

(38) ogni anima è vincolata alle proprie azioni,

(39) a eccezione dei compagni della destra,

(40) che saranno in Paradisi; si chiederanno l'un l'altro

(41) dei criminali:

(42) "Cosa vi portò all'Inferno ﴾ سَقَرَ Saǭar ﴿ ?"

(43) Dissero: "Non eravamo tra quelli che pregano,

(44) e non nutrivamo i poveri,

(45) e vagavamo tra i vagabondi

(46) e negavamo il Giorno del Giudizio

(47) finché ci prese la morte."

(48) L'intercessione degli intercessori sarà per loro inutile!

(49) Perché sono sordi all'Avvertimento

(50) come asini in fuga,

(51) che fuggono da un leone?

(52) In verità ognuno di loro vuole che gli siano date pagine aperte!

(53) No. Invece loro non temono l'Aldilà!

(54) No, in verità questo è un avvertimento:

(55) chi vuole lo ricordi.

(56) Ma non ricorderanno se non quando Allāh lo vorrà: Lui è il Degno di timore e il Detentore del perdono.